by ERP Italia

Per fare chiarezza sul documento “Economia circolare ed uso efficiente delle risorse“, la Direzione generale per i rifiuti e l’inquinamento del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha avviato una consultazione pubblica, iniziata il 30 luglio 2018 e terminata il 1 ottobre 2018. I partecipanti alla consultazione (imprese, organizzazioni, istituzioni e altri soggetti pubblici o privati) sono stati invitati a compilare un questionario e/o a inviare commenti aperti.

E’ così nato il documento “Economia circolared ed uso eficiente delle risorse – indicatori per la misurazione dell’economia circolare” che raccoglie i risultati dei questionari raccolti. Il documento a detta del MATTM vuole costituire un punto di partenza per individuare le migliori soluzioin perseguibili per il sistema Italia in termini di massimizzazione dei benefici economici e della salvaguardia delle risorse.

Va ricordato che l’economia circolare, rispetto all’economia tradizionale che vede economia e ambiente sullo stesso piano, vede l’economia all’interno di un sistema ecologico che deve essere rispettato (l’ambiente). A differenza del sistema lineare che parte dalla materia e arriva al rifiuto, nell’economia circolare i prodotti sono le risorse di domani, il valore dei materiali è dato dalla possibilità che questi siano mantenuti o recuperati, in cui c’è una minimizzazione degli scarti e degli impatti sull’ambiente.

Il documento riporta anche una serie di casi studio (allegato 1) con esempi di misurazione della circolarità. Tra gli esempi presi troviamo quello della azienda Hera Luce del Gruppo Hera Spa (settore illuminazione) con il caso studio dell’impianto di illuminazione pubblica di Gabicce Mare, quello della Whirpool Spa (settore manifatturiero), con il caso studio sul friforifero di sua produzione, quello della Fater Spa (settore chimico-farmaceutico) con il caso studio del pannolino pampers, quello della Sofidel Spa (settore carta) con il caso studio della carta igienica decorata e molti altri casi studio.

Puoi scaricare il documento tramite questo linK:

http://www.minambiente.it/sites/default/files/archivio/notizie/documento_indicatori_EconomiaCircolare_versione_consolidata_def.pdf