by ERP Italia

Altroconsumo, la più grande organizzazione per la tutela dei consumatori in Italia, ha svolto un’indagine per scoprire se le apparecchiature elettriche ed elettroniche giunte a fine vita vengono effettivamente smaltite secondo le modalità previste.

I consumatori che devono smaltire un RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) possono decidere se conferire l’apparecchiatura presso le isole ecologiche oppure usufruire del servizio cosiddetto 1 contro 1, ovvero il ritiro gratuito da parte del negozio a fronte dell’acquisto di un nuovo apparecchio. 

In seguito, il rifiuto viene destinato ad un impianto di trattamento autorizzato per essere riciclato e per recuperare le materie prime seconde.

Dall’indagine, effettuata tramite il posizionamento di un trasmettitore GPS all’interno di 174 apparecchiature divenuti rifiuti, è emerso che solo 107 apparecchi hanno raggiunto l’impianto di trattamento atteso, mentre le restanti seguono strade parallele e non sempre legali causando difficoltà all’interno del sistema di gestione corretto dell’AEE.