by ERP Italia

Consorzio ERP Italia, tra i fondatori del CDCRAEE e del CDCNPA, rispetta le indicazioni fornite circa la gestione dei RAEE e dei RPA in seguito dell’emanazione dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 e del 9 marzo 2020 che impongono misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Secondo le indicazioni previste nei decreti, è necessario che il servizio di gestione dei RAEE domestici e dei rifiuti di pile e accumulatori, visto il carattere di pubblica utilità, si svolgano con continuità, rispettando tuttavia le disposizioni legate all’attuale situazione sanitaria, come indicato dalle autorità competenti.

Gli spostamenti legati ai prelievi di RAEE domestici dai Centri di Raccolta e dai Luoghi di Raggruppamento della Distribuzione siti nella zona rossa e dei Rifiuti di Pile e Accumulatori dai luoghi di raccolta registrati al CDCNPA, seppur limitati a soli ritiri “su chiamata”, possono considerarsi motivati da comprovate esigenze lavorative per un servizio essenziale.

Fonte: www.cdcraee.it e www.cdcnpa.it