by ERP Italia

L’Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato una guida pratica con le indicazioni da seguire relativamente alla raccolta ed allo smaltimento dei rifiuti domestici durante questo periodo di emergenza sanitaria.

Nel caso in cui ci si trovi in una situazione di quarantena obbligatoria, la regola principale da rispettare è non effettuare la raccolta differenziata, ma raccogliere tutti i rifiuti in più sacchetti resistenti e gettarli nello stesso contenitore.

In caso contrario invece, se non si è positivi al tampone e non si è in situazione di quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata può continuare regolarmente, tenendo presente però che, nel caso in cui si è raffreddati, i fazzoletti di carta devono essere smaltiti nella raccolta indifferenziata.

Per maggiori informazioni, consulta la locandina informativa

Fonte: www.salute.gov.it