by ERP Italia

Pubblicata l’intervista a Andrea Saliola, Co-Founder & CEO di Pixies, la startup italiana che è arrivata alla fase di public voting della particolare edizione 2020-2021 del Green Alley Award.

Il Green Alley Award è la call internazionale dedicata all’economia circolare e promossa da Landbell Group (fornitore internazionale di servizi e consulenza per la conformità chimica e ambientale) e sostenuta dal Consorzio ERP Italia, tra i principali Sistemi Collettivi senza scopo di lucro che si fanno carico sull’intero territorio nazionale della gestione a norma dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e dei Rifiuti di Pile e Accumulatori che sostiene tutte le attività volte allo sviluppo dell’economia circolare incoraggiando le giovani imprese.

Il premio si rivolge alle startup e a tutti i giovani imprenditori con progetti di business tangibili che affrontano la sfida della green economy a livello globale, promuovendo soluzioni per il raggiungimento di un’economia circolare digitale, per il riciclo e realizzando soluzioni innovative per prevenire la generazione di rifiuti.

L’idea di Pixies è ridurre l’inquinamento utilizzando robot autonomi che raccolgono rifiuti nei centri urbani. Nello specifico sta sviluppando una panchina intelligente che aiuta le città a risolvere il problema del Littering attraverso l’utilizzo di un robot mobile autonomo che ripulisce gli spazi urbani e smista i rifiuti di plastica.

Il robot stesso è realizzato in plastica riciclata e stampata in 3D e la plastica raccolta potrà essere recuperata per creare nuovi robot e panchine, contribuendo a riutilizzare un materiale che altrimenti avrebbe causato solo danni all’ecosistema.

Un’idea utile per sostenere il concetto di economia circolare e la crescita economica.

Fonte: www.notiziegeniali.it