by ERP Italia

Un’alternativa vegetale alla pellicola in plastica per la frutta e la verdura, una piattaforma digitale per la moda circolare, un materiale di imbottitura sostenibile, un imballaggio alimentare simile alla plastica ma ecologico, una piattaforma per la compravendita di materiali riciclabili e una seconda vita per le batterie delle auto elettriche: ecco le idee selezionate come finaliste del Green Alley Award 2022 che promuoveranno sicuramente l’economia circolare.

 

Milano, 17 marzo 2022. L’ultima relazione dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) non lascia dubbi: il cambiamento climatico è reale e l’umanità ha ancora poco tempo a disposizione per evitare il peggio. È un appello urgente ad agire rivolto alle nazioni europee, che sono chiamate a raggiungere i loro obiettivi climatici e dare vita a soluzioni innovative.

“Ci serve un’economia circolare per raggiungere le emissioni zero, e sono lieto che Landbell Group si stia impegnando in tal senso promuovendo le innovazioni proposte dalle startup attive in quest’ambito” afferma Jan Patrick Schulz, CEO di Landbell Group e fondatore del Green Alley Award, il premio annuale europeo per le start-up dell’economia circolare. “La prevenzione dei rifiuti, il riciclo e il riutilizzo di prodotti e materiali rappresentano strategie essenziali per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra su scala globale. Con il Green Alley Award, vogliamo incentivare alcune soluzioni circolari per molteplici settori e industrie”.

Dal 2014, Landbell Group, fornitore internazionale di soluzioni per la conformità chimica e ambientale, premia con il Green Alley Award le startup che con i loro prodotti, servizi o tecnologie innovativi contribuiscono a ottimizzare l’uso delle risorse e abbattere la produzione di rifiuti. Il Green Alley Award è sostenuto in Italia dal Consorzio ERP Italia – tra i principali Sistemi Collettivi senza scopo di lucro che si fanno carico sull’intero territorio nazionale della gestione a norma dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) e dei Rifiuti di Pile e Accumulatori, e parte di Landbell Group.

Le sei startup selezionate su un totale di 177 candidati presenteranno la loro idea alla serata finale del Green Alley Award il 28 aprile 2022 a Berlino. Il vincitore riceverà un premio in denaro di € 25.000.

I finalisti

I cambiamenti climatici, l’inquinamento e l’abbandono dei rifiuti non si fermano ai confini nazionali, ma sono problematiche globali che richiedono un intervento internazionale. Non è quindi un caso che i sei finalisti del Green Alley Award siano realmente europei, in quanto provengono da Germania, Italia, Polonia, Spagna e Regno Unito. Tessili e batterie circolari, packaging sostenibile ed economia circolare digitale: queste startup si occupano di questioni vitali. Ecco le loro soluzioni straordinarie.

Agree (Italia)

Basta involucri di plastica: la pellicola vegetale commestibile messa a punto da Agree protegge la frutta e la verdura, aumentando la durata di conservazione ed evitando gli sprechi alimentari. https://agreenet.webflow.io

Atelier Riforma (Italia)

La moda circolare diventa realtà: tramite la tecnologia di intelligenza artificiale e una piattaforma digitale, Atelier Riforma aiuta l’industria della moda a ottimizzare il riutilizzo e la rivendita degli scarti tessili. www.atelier-riforma.it/en/

FlexiHex (UK)

Eliminare il polistirolo e il pluriball: FlexiHex propone un’alternativa alla plastica con il suo imballaggio in cartone dal design a nido d’ape brevettato per proteggere gli articoli fragili. www.flexi-hex.com

MakeGrowLab (Polonia)

La rivoluzione del biomateriale: i rivestimenti e le pellicole con le proprietà della plastica per l’imballaggio alimentare possono essere riciclati come la carta o biodegradarsi nei rifiuti organici. www.makegrowlab.com

ScrapAd (Spagna)

Commercializzazione verde: ScrapAd fornisce una piattaforma globale per la compravendita di materiali riciclabili per compensare la mancanza di informazioni nel settore del riciclaggio. www.scrapad.com

Voltfang (Germania)

Allungare il ciclo di vita delle batterie: il sistema di stoccaggio ecologico dell’elettricità di Voltfang usa le batterie auto per fornire energia pulita in ambiente domestico. www.voltfang.de

 

Il 28 aprile 2022 a Berlino i sei finalisti presenteranno di persona le loro idee di business e risponderanno quindi alle domande della giuria, che deciderà il vincitore del Green Alley Award 2022. Per conoscere meglio le startup e assistere alla cerimonia di premiazione in diretta, è possibile registrarsi all’evento tramite il sito Green Alley Award