by ERP Italia

Andamento raccolta RAEE gennaio-marzo 2022

Il Centro di Coordinamento RAEE (CDCRAEE) ha pubblicato i dati relativi all’andamento della raccolta RAEE, Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, del periodo compreso tra gennaio e marzo 2022.

Nel primo trimestre del 2022 la raccolta di RAEE si attesta a 90.408 tonnellate, subendo un calo dell’1,9%, che equivale a 1.800 tonnellate, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Per quanto riguarda i singoli raggruppamenti, le quantità raccolte e gli scostamenti rispetto all’anno precedente, sono stati:

R1 – Apparecchiature per lo scambio di temperatura con fluidi: 20.552 tonnellate (-7,2%%)
R2 – Grandi Apparecchiature: 30.132 tonnellate (-10,5%)
R3 – TV e Monitor: 21.411 tonnellate (+35,51%)
R4 – IT e Consumer electronics, apparecchi di illuminazione, PED e altro: 17.817 tonnellate (-10,87%)
R5 – Sorgenti Luminose: 496 tonnellate (-13,11%)

Di queste poco più del 73% proviene dai centri di raccolta comunali (CdR) e oltre il 26% dai luoghi di raggruppamento della distribuzione (LdR).

Per quanto riguarda la raccolta a livello di aree geografiche, le regioni del Nord Italia hanno raccolto 46.572 tonnellate, le regioni del Centro 20.262 tonnellate e le regioni del Sud e le Isole 23.574 tonnellate.

Per tutti gli approfondimenti e per consultare le differenti analisi effettuate, visita il sito: www.raeeitalia.it