by ERP Italia

Oggi, 5 giugno 2022, si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente, la più importante ricorrenza internazionale relativa alla tematica ambientale, che coinvolge non solo celebrità e cittadini, ma anche governi e aziende.

Ogni anno, la Giornata mondiale dell’ambiente è ospitata da un paese diverso dove si svolgono le celebrazioni ufficiali ed il paese ospitante per il 2022 è la Svezia.

La Giornata mondiale dell’ambiente 2022 sarà l’occasione per mostrare alcuni dei lavori pionieristici della Svezia sull’ambiente negli ultimi 50 anni.

Il 2022 rappresenta una tappa storica per la comunità ambientale globale poiché ricorrono i 50 anni dalla Conferenza delle Nazioni Unite sull’ambiente umano del 1972 , considerata come il primo incontro internazionale dedicato a tematiche ambientali che ha stimolato la formazione di ministeri e agenzie a tutela dell’ambiente e ha dato il via a nuovi accordi globali per proteggere l’ambiente. È stato anche il momento in cui gli obiettivi di riduzione della povertà e di tutela dell’ambiente sono stati collegati, aprendo la strada agli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Alla Conferenza di Stoccolma è stata anche formalizzata l’idea della Giornata mondiale dell’ambiente.

Come nel 1972, “Only One Earth” è lo slogan di quest’anno; la campagna #OnlyOneEarth per la Giornata Mondiale dell’Ambiente 2022, vuole che si celebri il pianeta attraverso un’azione ambientale collettiva.

La campagna sostiene il cambiamento ambientale trasformativo e punta i riflettori su azioni che riguardano il clima, la natura e l’inquinamento, incoraggiando tutti a vivere in modo sostenibile.

Mentre le nostre scelte di consumo individuali fanno la differenza, è solo attraverso un’azione collettiva che si attuerà il cambiamento ambientale.

Così come avviene per la Giornata della Terra, anche la Giornata Mondiale dell’Ambiente rappresenta un momento di sensibilizzazione e di volontà di diffondere la conoscenza e la consapevolezza su questioni urgenti legate all’ambiente, in particolare sui rischi e sulle soluzioni che possono essere adottate per contrastare queste problematiche sia a livello globale sia a livello individuale.

Ognuno di noi, infatti può contribuire adottando comportamenti sostenibili ed utilizzando in maniera responsabile le risorse a disposizione, promuovendo sempre di più il concetto di economia circolare.

Un semplice esempio di attività che gli individui possono mettere in atto quotidianamente per contribuire alla sostenibilità ambientale ed al raggiungimento della piena Economia Circolare è la corretta raccolta differenziata di rifiuti come vetro, plastica, carta, ma soprattutto di quei rifiuti quali pile, accumulatori ed apparecchiature elettriche ed elettroniche, che devono essere smaltiti separatamente in modo da permetterne il riciclo ed il recupero dei materiali preziosi in essi contenuti che possono dar vita a nuovi prodotti.

Fonte: www.worldenvironmentday.global