Piccoli Elettrodomestici

Questa categoria di RAEE è la più complessa perché contiene un’ampia gamma di sostanze che possono essere recuperate: legno, metallo, plastica, vetro e cartone.

La categoria include: apparecchi per la pulizia, aspirapolvere, scope meccaniche, macchine per cucire, macchine per maglieria, macchine tessitrici e per altre lavorazioni dei tessuti, ferri da stiro e altre apparecchiature per stirare, pressare e trattare ulteriormente gli indumenti, tostapane, friggitrici, macinini elettrici, macchine per caffè e apparecchiature per aprire o sigillare contenitori o pacchetti, coltelli elettrici, apparecchi tagliacapelli, asciugacapelli, spazzolini elettrici, rasoi, apparecchi per i massaggi e la cura del corpo, orologi, sveglie e apparecchiature per misurare, indicare e registrare il tempo, ecc. Queste apparecchiature vengono smontate e le parti in plastica vengono separate da quelle in metallo. La decontaminazione iniziale include la rimozione del toner, delle cartucce, delle batterie e dei cavi.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni, contattaci tramite l’area contatti.

Riciclo dei processi in corso

  1. Pre-trattamento manuale
  2. Compressione
  3. Stazione di prelievo: batterie, condensatori, schede a circuiti stampati, motori elettrici, oggetti di grandi dimensioni, altri componenti pericolosi
  4. Frantumazione
  5. Separazione

materiali di recupero

  • Cavi
  • Materiali fini
  • Rifiuti
  • Componenti
  • Metalli ferrosi
  • Metalli non ferrosi
  • Plastica