Linee Guida Ministero dell'Ambiente - RAEE 2018

Pubblicate le linee guida contenenti le indicazioni operative per la definizione dell’ambito di applicazione “aperto” del decreto legislativo n. 49/2014.

LINEE GUIDA OPEN SCOPE 2018

Inoltre, è stato pubblicato anche il materiale presentato durante l’incontro dello scorso 6 giugno 2018 riguardante i cambiamenti che scaturiranno a partire dal 15 agosto 2018 quando entrerà in vigore l’Open Scope.

Scarica gratuitamente il documento con gli esempi.

ESEMPI OPEN SCOPE RAEE 2018

Panoramica Europea - Open Scope

Normativa RAEE

Scopri cosa cambierà con l’entrata in vigore della nuova normativa.
Scarica gratuitamente il Vademecum sui nuovi requisiti e le relative trasposizioni nazionali.

OPEN SCOPE

Scarica gratuitamente un esempio di prodotti esclusi dall’ambito di applicazione.

LE ESCLUSIONI

 

Linee Guida Assoclima

Linee Guida ASSOCLIMA Open Scope RAEE – Applicazione nazionale della Direttiva RAEE ai prodotti e sistemi per la ventilazione e la climatizzazione d’ambiente.
Scarica gratuitamente la guida per scoprire cosa cambierà con l’ambito aperto introdotto dalla normativa.

LINEE GUIDA ASSOCLIMA

 

Guida ANIE

Contattaci per verificare se anche i prodotti della tua azienda rientrano nel campo di applicazione della Normativa e per avere informazioni sulla Guida ANIE.

CONTATTACI

FAQ Commissione Europea sulla Direttiva Europea 2012/19

FAQ della Commissione Europea riguardo la Direttiva Europea 2012/19 sui Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE).

Tra i molti punti analizzati è possibile trovare approfondimenti:

  • sulla la Direttiva ed il suo scopo
  • sull’ambito di applicazione della normativa RAEE e sui cambiamenti riguardo ai prodotti che vi rientreranno, a partire da Agosto 2018 in seguito all’entrata in vigore dell’Open Scope, e ai prodotti che saranno esclusi
  • sulle definizioni di produttore e distributore di AEE e sulle caratteristiche specifiche dei prodotti
  • sulla raccolta dei RAEE e delle batterie

Scarica il documento con le FAQ.

FAQ

Bilancio Ambientale

Scarica il nostro Bilancio Ambientale 2016

Bilancio ambientale

Le nostre certificazioni

Le nostre certificazioni:

ERP Italia è fortemente impegnata nel miglioramento continuo della qualità dei servizi ai clienti e delle prestazioni ambientali del sistema in cui opera, nell’assoluto rispetto delle leggi e normative di riferimento.

A questo scopo, ERP Italia ha ottenuto le seguenti certificazioni:

ISO 9001 2015 – Perfezionamento dei processi di un sistema dinamico e teso al miglioramento continuo dell’efficacia e dell’efficienza per accrescere la soddisfazione dei clienti attraverso risposte adeguate alle loro richieste.
Scarica la Politica della Qualità

ISO 14001 2015 – Certificazione del Sistema di gestione ambientale.
Scarica la Politica Ambientale

Modello organizzativo D.Lgs. 231 – Attestazione del modello organizzativo-gestionale come richiesto dal D.Lgs. 231/2001

Bilancio Ambientale 2016

Le nostre convenzioni

Scopri le convenzioni stipulate da ERP Italia ed i vantaggi che ne derivano

SCOPRI DI PIU’

 

Green Alley Award

Green Alley Award – Il primo concorso europeo per startup e giovani imprenditori “green”

ERP Italia nello svolgimento delle sue attività rivolte alla diffusione della cultura europea della sostenibilità, si impegna a promuovere lo sviluppo dell’economia circolare, sostenendo il concorso Green Alley Award.

Si tratta di un concorso europeo per startup e giovani imprenditori che premia e promuove le soluzioni più innovative riguardo le modalità di riciclo e le idee migliori per il trattamento dei rifiuti con lo scopo di recuperare e riutilizzare risorse importanti.

I finalisti avranno la possibilità di esporre i loro progetti in tema di Economia Circolare sul riciclo dei materiali quali plastica, metalli, packaging e rifiuti tecnologici RAEE, partecipare alla finale di Berlino e vincere un sostanzioso premio economico.

SCOPRI DI PIU’

ERP - economia circolare

European Recycling Platform (ERP) accoglie in modo favorevole la nuova impostazione per un’economia circolare più forte e maggiormente competitiva.

Approvato dal Parlamento Europeo il pacchetto sull’economia circolare che promette volumi di riciclo maggiori e condizioni di parità nel mercato dei rifiuti.

POSITION PAPER – ECONOMIA CIRCOLARE

Statuto-tipo Consorzi RAEE

I Ministeri dell’ambiente e dello Sviluppo Economico hanno approvato il D.M. recante lo schema di statuto-tipo dei Sistemi Collettivi che si occupano della gestione dei Rifiuti delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), ai sensi del D.Lgs. 49/2014.

SCOPRI DI PIU’

 

 

Aderisci ad ERP Italia

Contattaci